Martedì 07 Marzo 2017 - 19:00
Loading the player...
Autore: LaPresse

VIDEO Ingroia indagato per peculato

L'ex pm Antonio Ingroia, ora amministratore della società regionale Sicilia e Servizi, è indagato per peculato a Palermo. Secondo l'accusa, avrebbe ricevuto, indebitamente, una serie di rimborsi per le trasferte per un totale di 30mila euro proprio in qualità di amministratore: non solo per il viaggio, come previsto, ma anche per vitto e alloggio. Sotto inchiesta anche l'indennità di risultato da 117mila euro che Ingroia si è liquidato. "Si tratta di una vicenda vecchia, che avevo già ampiamente chiarito, indennità e rimborsi sono regolari, le contestazioni sono fondate su leggi non più in vigore già al tempo dei fatti" la replica del pm in una lunga nota