Mercoledì 12 Luglio 2017 - 18:45
Loading the player...
Autore: lapresse

Incidente Val di Susa: "Non volevo uccidere"

L'automobilista che ha investito una coppia in moto si difende: "Non volevo uccidere. Ho solo cercato di raggiungerli per recuperare il numero di targa, visto che il ragazzo mi aveva dato un colpo allo specchietto del furgone" dice Maurizio De Giulio al gip durante l'udienza di convalida dell'arresto. All'uomo la Procura contesta l'omicidio volontario e le lesioni gravi, aggravate da futili motivi. Nell'incidente di domenica la donna, Elisa Ferrero, è morta, il fidanzato è in gravi condizioni.