Mercoledì 20 Gennaio 2016 - 16:45
Loading the player...
Autore: EFE

In demolizione la villa del signore della droga Pablo Escobar: nessun tesoro nascosto

Picconi, martelli e gru per abbattere la villa di Miami Beach appartenuta al signore della droga colombiano Pablo Escobar. L'obiettivo era trovare il tesoro nascosto del trafficante morto 22 anni fa durante un'operazione della polizia. Purtroppo, nulla di fatto: del tesoro non c'è traccia. La villa è stata sequestrata dalle autorità americane nel 1980 e successivamente acquistato per 10 milioni di dollari nel 2014 dall'imprenditore della ristorazione Christian de Berdouare e dalla moglie giornalista Jennifer Valoppi. I due erano convinti che Escobar avesse nascosto in casa il suo tesoro, ma non sembra sia così. In ogni caso de Berdouare ha spiegato che avrebbero comunque abbattuto la villa a causa delle energie negative che sprigiona. La casa si trova all'interno di una tenuta di 700 metri quadrati in North Bay Road.

Tags