Martedì 06 Settembre 2016 - 17:30
Loading the player...
Autore: Polizia

VIDEO Immigrazione clandestina: 21 arresti in Lombardia

Organizzavano i viaggi dall'Ungheria verso Austria e Germania, su auto private, di centinaia di profughi siriani arrivati in Europa attraverso la rotta balcanica. 21 persone arrestate dalla polizia con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nelle province di Como e Milano, ma anche in Belgio, Svezia e Francia, in collaborazione con le autorità locali. Il gruppo criminale era composto da 16 siriani, due tunisini, un algerino, un libanese e un egiziano. Gli indagati, infatti, hanno impiegato circa 300 veicoli intestati a diverse società di comodo, avvalendosi di una vasta rete di passeur, di varie nazionalità (anche italiana), un centinaio dei quali già identificati e, in parte, arrestati, in flagranza di reato.