Giovedì 24 Novembre 2016 - 12:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Il ritorno di Warren Beatty al cinema dopo 15 anni

Con ‘'L'’eccezione alla regola'’ Warren Beatty torna sul grande schermo dopo 15 anni dalla sua ultima interpretazione e 18 dall'’ultima volta che si è seduto dietro la macchina da presa. Insomma, a 79 anni Warren non ha alcuna intenzione di andare in pensione. E per la sua ultima pellicola non si è di certo risparmiato: non solo l’'ha diretta, ne ha scritto la sceneggiatura, ma ha anche interpretato la parte del protagonista. “"Non penso alla formalità di andare in pensione -– ha detto il regista, nominato 4 volte agli Oscar -. Sono stato molto fortunato perché non ho fatto film dopo film per cui sentirmi stanco di girare. Sono stato lontano dal cinema per anni e ho fatto molto altro in questa piccola cosa chiamata vita. Ho anche avuto una vita politica e accanto ai miei figli, che sono più importanti di ogni altra cosa". Nel film Warren recita accanto alla moglie Annette, che considera anche la sua musa. I due si sono incontrati sul set di '‘Bugsy’' nel 1991 e si sono poi sposati nel 1992. Dal matrimonio sono nati 4 figli. Warren non nasconde di avere un legame speciale con la sua consorte, non solo familiare, anche sul lavoro: "“Ho sempre bisogno della sua approvazione"”. Il film, attualmente nelle sale statunitensi, racconta di un amore non convenzionale tra un'’aspirante attrice, il suo autista e un eccentrico miliardario per cui lavorano.