Mercoledì 22 Marzo 2017 - 11:45
Loading the player...
Autore: Reuters

Il Belgio ricorda le vittime degli attentati di Bruxelles

Il Belgio si fema per ricordare le vittime degli attentati di Bruxelles. Un minuto di silenzio all'aeroporto Zaventem alle 7.58 ora in cui un anno fa si fecero esplodere due kamikaze. Alle 9.11 le commemorazioni alla stazione della metro di Maelbeek dove entrò in azione il terzo kamikaze. Negli attacchi, rivendicati dall'Isis, morirono 32 persone. Oltre 300 i feriti. Alle cerimonie presenti anche il re Filippo e la regina Matilde e il primo ministro Charles Michel. Nel quartiere delle istituzioni europee della capitale belga verrà inaugurato il memoriale delle vittime.