Sabato 16 Dicembre 2017 - 17:30
Loading the player...
Autore: LaPresse

Igor il russo, è caccia alla rete di fiancheggiatori

(LaPresse) Gli inquirenti italiani indagano sulla fitta rete di fiancheggiatori di Igor il russo, il killer di Budrio arrestato ieri in Spagna dopo uno scontro a fuoco con la Guardia Civil in cui sono morti due militari e un civile. Sono una decina i nomi finiti nel mirino degli inquirenti. I complici che per otto mesi avrebbero coperto la fuga del killer si anniderebbero non solo in Spagna, ma anche tra Serbia, Austria e Francia: tra loro  alcuni familiari ed ex compagni di carcere. La Procura di Bologna ha chiesto il verbale dell'udienza che si terrà domani in Spagna.