Giovedì 27 Aprile 2017 - 19:30
Loading the player...
Autore: youtube

I tramezzini sbarcano a New York grazie a tre trentenni veneti

I tramezzini sono sbarcati a New York grazie all'idea di un architetto di Pianiga, vicino Venezia. Il 38enne Filippo Paccagnella, da 10 anni nella Grande Mela aveva notato che negli Usa nessuno o quasi fa i tramezzini: così con il fratello Massimiliano, e un amico padovano, Davide Pedon, export manager specializzato nell'alimentare ha registrato il marchio tramezzini, in America e in Canada. L'esordio allo Smorgasburg, mercato settimanale a Brooklyn un anno fa. La novità è piaciuta così i tre si sono buttati nel catering, visto che il tramezzino spopola soprattutto in pranzi e buffet aziendali. La cura per gli ingredienti è massima: il pane e il prosciutto arrivano direttamente dall'Italia. Il 26 maggio dovrebbe aprire i battenti il primo negozio specializzato in tramezzini nel Lower East Side di Manhattan