Venerdì 22 Aprile 2016 - 13:15
Loading the player...
Autore: Reuters

I palazzi d'’America si tingono di viola per Prince

Un altro grande della musica internazionale se ne è andato: dopo la morte di David Bowie a gennaio infatti, ora è arrivata la triste notizia della scomparsa di Prince, innovatore, eccentrico, amato in tutto il mondo. Aveva 57 anni e sulle cause della sua morte ancora si sta indagando. Ma l’'America non poteva non rendergli omaggio, illuminando alcune dei palazzi delle maggiori città di viola, in ricordo del grande successo di ‘Purple rain’. E’ il caso dei municipi di San Francisco e Los Angeles, della grande ruota di Seattle e dei ponti di Minneapolis. Ora si attendono i risultati dell’autopsia sul corpo della star.