Domenica 23 Aprile 2017 - 16:15
Loading the player...
Autore: efe

Gli scienziati manifestano contro Trump

(LaPresse) Decine di migliaia di scienziati provenienti da ogni parte degli Stati Uniti si sono dati appuntamento a Washington per protestare contro il presidente Donald Trump e i tagli alla ricerca. Con striscioni, camici bianchi e tute spaziali hanno dato vita alla "Marcia per la scienza" nella Giornata della Terra, celebrata in oltre 600 città del mondo. La spesa militare è aumentata in cambio di tagli ad agenzie scientifiche come la NASA e l'Agenzia di Protezione Ambientale (EPA) che studia i cambiamenti climatici. Livello alto per le misure di sicurezza, ma la protesta si è svolta in un clima di festa. C’è chi ha indossato cappucci bianchi, blu e verdi. Colori che rappresentano ghiaccio, mare e terra.