Giovedì 07 Gennaio 2016 - 16:00
Loading the player...
Autore: PA

Giornalista inglese corre nudo a Londra: aveva perso scommessa su risoltato elettorale Ukip

Sotto la pioggia battente e al freddo londinese, munito solo di mutande e scarpe da ginnastica. E' il caro prezzo che ha dovuto pagare il giornalista politico inglese Dan Hodges per avere perso una scommessa. Il 46enne ha corso nudo da Trafalgar Square fino a Parliament Square, a Londra, lungo Whitehall, colpevole di aver sottovalutato l'influenza del partito Ukip: il giornalista aveva scritto in un tweet che non avrebbe superato il 6% nelle elezioni politiche del 2015, mentre il partito è andato oltre al 12%. Così, ammessa la sconfitta, Hodges si è svestito e ha pagato pegno. Contestualmente alla corsa, effettuata in 3 minuti e 37 secondi, è stata attivata una raccolta di beneficenza che ha portato a raccogliere mille sterline.