Venerdì 27 Gennaio 2017 - 20:00
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Gentiloni all'Ue: Ok alle regole, ma no a manovra depressiva

Italia e Spagna unite nel chiedere più flessibilità all'Europa e di mettere la crescita al centro delle politiche. E' il premier Paolo Gnetiloni a dirlo, durante la sua visita a Madrid e dopo l'incontro col suo omologo spagnolo Mariano Rajoy. "Confido che l'Ue - ha aggiunto Gentiloni - non sia cieca e sorda di fronte alle circostanze eccezionali affrontate dall'Italia". "Rispetteremo le regole, ma no a manovre depressive", prosegue il capo del governo. E anche i conti pubblici italiani al centro del dibattito oggi a Bruxelles, dove il ministro dell'Economia Padoan ha partecipato all'Ecofin. Anche lui ha chiesto all'Europa di non far finta che non sia successo nulla in questo anno complicato. Entro il primo febbraio Roma risponderà alle richieste di aggiustamento dei conti fatte da Bruxelles.