Venerdì 24 Febbraio 2017 - 09:45
Loading the player...
Autore: carabinieri

VIDEO Furbetti del cartellino all'ospedale Loreto Mare

C'era chi si dedicava a un secondo lavoro e chi andava a giocare a tennis tanto alcuni colleghi strisciavano il badge al posto loro. Un'indagine dei carabinieri durata due anni, con ore e ore di filmati e intercettazioni ha portato alla luce migliaia di episodi di assenteismo di 94 dipendenti dell’Ospedale napoletano “Loreto Mare”. Raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari 55 persone tra cui un neurologo e un ginecologo. Un medico che risultava presente era in realtà impegnato a giocare a tennis, a sbrigare incombenze di carattere privato oppure a fare compere in gioielleria. Un impiegato durante le ore di lavoro andava addirittura a fare il cuoco in un albergo.