Giovedì 07 Gennaio 2016 - 16:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Francia, ucciso uomo in strada: aveva finta cintura esplosiva

A un anno esatto dalla strage nella redazione di Charlie Hebdo, Parigi è ripiombata della paura di un attentato. Mentre il presidente francese, Francois Hollande, parlava alle forze di sicurezza proprio per ricordare le vittime del 7 gennaio 2015, la polizia ha ucciso un uomo di fronte al commissariato del 18esimo arrondissement della capitale. Prima di essere colpito avrebbe gridato "Allah Akbar", "Allah è grande", mentre tentava di introdursi nella stazione di polizia. Il ministero dell'Interno ha riferito che l'uomo aveva con sè un coltello e indossava una cintura esplosiva, che si è poi rivelata falsa. L'intero quartiere è stato isolato: i negozi hanno tirato giù le serrande e le scuole sono state chiuse. La polizia sta eseguendo diverse perquisizioni per cercare eventuali complici.