Venerdì 18 Novembre 2016 - 13:45
Loading the player...
Autore: Polizia

VIDEO Foreing fighter "milanese" individuato in Iraq

E' stato individuato in Iraq un foreign fighter marocchino partito partito da Bresso nel Milanese e sospettato di essersi arruolato nell'Isis. L'uomo, Ahmed Tascour, 47 anni, con regolare permesso di soggiorno e con un lavoro in un impresa di pulizie ha lasciato l'Italia nel 2014, portando con sè moglie e due figli, di 15 e 10 anni. Ora è indagato dalla procura di Milano per terrorismo internazionale. Il jihadista aveva diffuso sul web alcuni video in cui lanciava minacce all'Occidente, anche in compagnia del figlio piu piccolo. Nei suo confronti il gip di Milano ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare che potrà essere eseguita nel momento in cui l’uomo, per ora soltanto individuato dagli investigatori nel Paese mediorientale, verrà fermato.