Sabato 24 Giugno 2017 - 11:45
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Foreign fighter italiana fermata in Piemonte

Legami sospetti con un gruppo jihadista. Una 26enne milanese fermata dalla Digos in provincia di Alessandira, dove vive. Lara Bombonati, convertita all'Islam secondo l'accusa si sarebbe radicalizzata per diventare una foreign fighters in Siria con l'Isis. Lo scorso gennaio era stata fermata in Turchia ed espulsa; ed ora era pronta a rimettersi in viaggio per arruolarsi con l'autoproclamato califfato. Come il marito, anche lui italiano originario di Trapani, che sarebbe morto in combattimento. Le indagini sono ancora in corso. La ragazza è rinchiusa in cella a Torino con l'accusa di terrorismo internazionale.