Mercoledì 15 Febbraio 2017 - 15:00
Loading the player...
Autore: Efe

Ferro fuso al posto dei petardi: tradizione diventa spettacolo

In un piccolo villaggio nella Cina nord-orientale sopravvive una tradizione antica almeno 500 anni: si chiama 'dashuhua' e consiste nel lanciare del ferro fuso contro una parete fredda, creando così delle scintille che danno vita a uno spettacolo pari a quelli dei fuochi artificiali. La parola ‘dashuhua' significa letteralmente "colpire l'albero per avere i fiori", espressione che rende l’idea di quello che si vede: il ferro fuso crea scintille che ricordano fiori che cadono da tanti alberi. Nel comune di Nuanquan questo spettacolo è visibile per tutto l’arco dell’anno ma le esibizioni si moltiplicano nelle settimane durante le quali si festeggia il nuovo anno lunare. Il ferro lanciato può arrivare a 1600 gradi Celsius, e la pratica deve essere eseguita soltanto da lanciatori esperti: a protezione indossano soltanto un cappello di paglia, un gilet di lana di pecora e dei guanti speciali.