Sabato 20 Febbraio 2016 - 11:00
Loading the player...
Autore: Reuters

E' morto Umberto Eco, il mondo della cultura in lutto

Il mondo della cultura piange Umberto Eco. Scrittore, filosofo, semiologo esperto di comunicazione e media, era nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932 e venerdì sera alle 22.30 si è spento nella sua abitazione di Milano all'età di 84 anni. A renderlo immortale nella letteratura mondiale 'Il nome della Rosa' del 1980, diventato un bestseller internazionale con 14 milioni di copie vendute, traduzioni in oltre cento lingue, una trasposizione cinematografica che ha vinto 4 David di Donatello nel 1987. Anche 'Il Pendolo di Foucault', del 1988, fu un successo senza precedenti, frutto di una fertile produzione letteraria che andava dai saggi di estetica medievale, linguistica e filofofia, fino ai romanzi. Ultimo, nel 2015, pubblicato nel giorno del suo compleanno 'Anno Zero' per Bompiani. In tutto il mondo Eco era riconosciuto come un gigante del mondo letterario. Sui social piovono cordogli della gente comune, politici e personaggi illustri.