Venerdì 10 Marzo 2017 - 18:30
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Dieselgate, Volkswagen si dichiara colpevole in Usa

Volkswagen si dichiara colpevole davanti alla giustizia americana di frode, ostruzione alla giustizia e ingresso di merci con falsa dichiarazione a seguito dello scandalo dieselgate. Manfred Doess, consigliere generale di Volkswagen, ha ammesso le proprie colpe davanti al tribunale di Detroit, che sta indagando sulle irregolarità compiute dalla casa automobilistica tedesca negli Stati Uniti. In seguito all'accordo raggiunto in gennaio, il colosso di Wolfsburg si è impegnato a pagare 4,3 miliardi di dollari tra sanzioni civili e penali.