Lunedì 12 Giugno 2017 - 07:45
Loading the player...
Autore: LaPresse

VIDEO Comunali, M5S fuori dai ballottaggi nelle grandi città

Il M5s resta fuori dai ballottaggi nelle principali città al voto per le comunali. Al secondo turno, domenica 25 giugno, sarà sfida tra centro destra e centro sinistra nei tre capoluoghi di regione Genova, Catanzaro e l'Aquila. A Palermo verso la riconferma al primo turno del sindaco uscente e candidato di centrosinistra Leoluca Orlando. A Parma in vantaggio il sindaco uscente Pizzarotti, ex M5s ora appoggiato da una lista civica. Affluenza in calo rispetto alle precedenti tornate omologhe: ha votato infatti il 60,07% degli aventi diritto. "Il Movimento 5 Stelle perde perché non sa governare", commenta il segretario Pd Matteo Renzi.