Lunedì 17 Aprile 2017 - 17:00
Loading the player...
Autore: Reuters

VIDEO Cisgiordania, scontri tra manifestanti ed esercito ebraico

Circa 1300 detenuti palestinesi nelle carceri israeliane hanno iniziato uno sciopero della fame per protesta contro quelli che definiscono trattamenti inumani, a cui sarebbero sottoposti. L'iniziativa lanciata dal leader di Fatah Marwan Barghuthi, condannato all'ergastolo per omicidio. Il ministro della sicurezza interna israeliano Erdan ha annunciato misure disciplinari nei confronti di chi sciopera. Diverse manifestazioni a sostegno della protesta in Cisgiordania, con scontri con l'esercito dello Stato ebraico a Betlemme.

Tags