Lunedì 27 Novembre 2017 - 09:30
Loading the player...
Autore: Reuters

Cina, testato un braccio marino che arriva fino a 6 mila metri di profondità

Un braccio meccanico in grado di esplorare il mare più profondo, lì dove l'uomo non può arrivare: l'hanno inventato in Cina i ricercatori del "Full Ocean Depth Mechanical Arms Research Project". La macchina riesce ad arrivare fino a 6 mila metri di profondità, e non è che l'apripista per la realizzazione di sommergibili che riescono a inabissarsi per oltre 10mila metri, il vero obiettivo del progetto. Il vantaggio rispetto ai normali sommergibili è che, se questi ultimi si limitano ad osservare le profondità marine, il nuovo braccio può anche scavare, toccare e raccogliere campioni marini, con un margine di errore di soli 2 centimetri. "Può addirittura inserire un sondino in una piccola fessura", ha assicurato Huo Liangqing, capo designer del progetto