Martedì 17 Ottobre 2017 - 10:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Catalogna, Pudgemont: "Di nuovo prigionieri politici"

Sale ancora la tensione tra Madrid e la Catalogna dopo l'arresto di due leader indipendentisti, accusati di sedizione per le manifestazioni di Barcellona il 20 e il 21 settembre. "Purtroppo ci sono di nuovo prigionieri politici", attacca su Twitter il presidente catalano Puigdemont dopo che ieri sera sono finiti in carcere Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, presidenti di Anc e Omnium. E in diverse città della Catalogna sono scattate proteste spontanee a suon di pentole e padelle dai balconi delle case. Resta invece in libertà vigilata il capo dei Mossos d'Esquadra, Josep Lluis Trapero. Anche per lui era stato chiesto l'arresto.