Giovedì 09 Novembre 2017 - 07:45
Loading the player...
Autore: LaPresse

Catalogna, sciopero generale. La protesta degli studenti

Alcune centinaia di studenti hanno invaso i binari della stazione dell'alta velocità di Sants, a Barcellona bloccando in particolare i collegamenti con Madrid. La protesta nel giorno dello sciopero generale proclamato per la liberazione dei "detenuti politici" e per denunciare la "repressione" da parte del governo centrale di Madrid, con migliaia di persone scese in piazza in tutta la Catalogna. Bloccata per diverse ore anche la linea dell'alta velocità verso la Francia a Girona. Intanto, dal Belgio, il presidente destituito della Catalogna, Carles Puigdemont, attacca presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. "Non vuole incontrarmi", ha dichiarato Puigdemont. "Le persone che gestiscono l'Ue adesso stanno distruggendo l'Europa".