Martedì 19 Gennaio 2016 - 11:15
Loading the player...
Autore: Spada

Brescia, interrogatorio per il sieropositivo accusato di rapporti non protetti con ragazzi

E' arrivato in tribunale accompagnato dal suo legale l'uomo bresciano di 55 anni, sieropositivo, accusato di aver voluto infettare decine di ragazzi con rapporti non protetti. Oggi, infatti, è il programma l'interrogatorio davanti al giudice per le indagini preliminari. Difeso dall'avvocato Enzo Bosio, l'uomo di Collebeato finito ai domiciliari è accusato di prostituzione minorile e tentate lesioni. Dovrà spiegare perché, pur sapendo di essere malato di Hiv, avrebbe consumato rapporti non protetti con giovani conosciuti in rete. Ad inchiodarlo, ad oggi, sarebbero soprattutto le testimonianze di un gruppo di ragazzi che si sono presentati in procura temendo di essere stati infettati.