Lunedì 19 Marzo 2018 - 14:45
Loading the player...
Autore: Guardia di Finanza

Bolzano: appalti per lavori all'ospedale, lo scambio della mazzetta

Lo scambio di soldi viene immortalato da una videocamera installata dalla Guardia di Finanza. Un dirigente dell'ospedale di Bolzano è finito ai domiciliari con l'accusa di aver preso tangenti nell'ambito della gestione di appalti per lavori o servizi effettuati presso il comprensorio sanitario bolzanino. Si tratta del Direttore reggente pro tempore (dal dicembre 2015 all’ottobre 2017) dell’Ufficio Edilizia. Emesse anche sei misure di divieto temporaneo dell’esercizio dell’attività d’impresa a carico di altrettanti titolari di aziende aggiudicatarie di diversi appalti finiti sotto indagine