Mercoledì 09 Maggio 2018 - 17:15
Loading the player...
Autore: AFP

Bankitalia e Istat: "Crescita italiana a rischio"

Istat e Bankitalia d'accordo nel mettere in guardia la nostra economia dai rischi di un rallentamento inatteso. Per il 2018 via Nazionale prevede una crescita dell'1,4% che nel 2019 e 2020 si ridurrà all'1,2%: una flessione dovuta anche alle tensioni commerciali internazionali innescate dai dazi americani. Incertezze, sempre secondo Bankitalia, che potrebbero scoraggiare investimenti e consumi. Anche l'Istat prevede un impatto negativo per i dazi degli Stati Uniti: il calo di export e import potrebbero far diminuire il Pil dello 0,3% rispetto allo scenario base