Martedì 21 Novembre 2017 - 13:15
Loading the player...
Autore: Reuters

Attacco in Nigeria: almeno 50 morti

Strage in Nigeria dove un giovane kamikaze si è fatto esplodere fuori da una moschea a Maiduguri, nel nord del Paese, uccidendo almeno 50 persone. Decine anche i feriti. L'attentatore - un 17enne - ha azionato il detonatore mentre arrivavano i fedeli per le preghiere del mattino mescolandosi alla folla. Non ci sono ancora rivendicazioni, ma l'attacco porta tutti i segni riconoscibili di Boko Haram. Il gruppo islamista, con base nello Stato federale di Borno in Nigeria, utilizza sempre più spesso, per i suoi attacchi terroristici giovani donne e uomini.