Giovedì 24 Maggio 2018 - 18:00
Loading the player...
Autore: AFP

Aereo abbattuto in Ucraina: "C'è la mano di Mosca"

Furono i russi a lanciare il missile che abbattè il volo di linea della Malaysia Airlines MH17 colpito nei cieli dell'Ucraina orientale nel 2014. E' la conclusione a cui è giunto il team di investigatori internazionale a 4 anni del disastro che costò la vita alle 298 persone che erano a bordo dell'aereo partito dall'Olanda diretto a Kuala Lumpur. Mosca ha sempre negato un suo coinvolgimento. L'abbattimento avvenne a una quarantina di chilometri dal confine con la Russia, nella regione di Donetsk, nel Donbass. Nessun sistema missilistico dell'esercito russo ha mai attraversato il confine fra la Russia e l'Ucraina, dichiara il ministero della Difesa russo.