Giovedì 25 Agosto 2016 - 13:00
Loading the player...
Autore: Alanews

Terremoto, notte in tendopoli: "Il freddo ricorda l'Aquila"

Dai pasti caldi all'assistenza sanitaria, dal supporto psicologico alle tende che si continuano a montare. Dopo la notte nella tendopoli allestita nel campo sportivo di Accumoli, Federico Lodovisi, il responsabile per la Protezione civile del punto di assistenza per i superstiti del sisma che ha colpito le frazioni intorno al paesino nella provincia di Rieti, racconta come si stanno vivendo queste ore: "Il brivido alla schiena per il freddo di questa notte ricorda ancora una volta le tragiche notti dell'Aquila". Quanto durerà l'allestimento? Lodovisi ammette: "Impossibile dirlo".