Sabato 21 Luglio 2018 - 19:00
Loading the player...
Autore: Polizia

A Cinisello un cadavere murato sotto il pavimento

Ritrovato dopo sei anni il cadavere di Antonio Deiana, scomparso a luglio del 2012 a Villa Guardia, in provincia di Como. Il corpo era nascosto sotto al pavimento in uno scantinato di una palazzina a Cinisello Balsamo, nel Milanese, a 35 chilometri dal luogo della scomparsa. Il killer ha confessato ed è ora rinchiuso nel carcere di Monza: residente nella stessa palazzina dove sei anni fa avrebbe accoltellato Deiana, ha indicato agli inquirenti il punto esatto in cui scavare. Il fratello di Deiana era stato ucciso a coltellate da uomini legati alla ’ndrangheta e sepolto in un bosco