Giovedì 23 Novembre 2017 - 12:00
Loading the player...
Autore: LaPresse

Cinque Comuni sciolti per mafia in Calabria

Lamezia Terme e altri 4 comuni della Calabria sono stati sciolti per infiltrazioni mafiose. Il provvedimento preso dal Consiglio dei ministri che ha deciso per il commissariamento anche di Cassano allo Jonio, Isola Capo Rizzuto, Marina di Gioiosa Jonica e Petronà. Per Lamezia, terza città per popolazione della Calabria, è la terza volta dopo il 1991 e il 2002. La Giunta comunale era guidata dal 2015 da una coalizione di centrodestra. Non si tratta quindi solo di piccoli centri ma anche di Comuni grandi in mano alla criminalità organizzata.