Giovedì 07 Dicembre 2017 - 12:00
Loading the player...
Autore: Reuters

L'allarme di Unicef: 17 milioni di neonati respirano aria tossica

Circa 17 milioni di bambini, con meno di un anno di età, vivono in posti dove l'inquinamento atmosferico è almeno sei volte superiore ai limiti internazionali stabiliti dall'Organizzazione mondiale della sanità. A lanciare l'allarme è l'Unicef che, in uno studio, evidenzia come l'aria tossica respirata dai bambini metta a serio rischio il loro sviluppo cerebrale. In Asia meridionale si trova il maggior numero di bambini che vivono in aree duramente colpite, oltre 12 milioni. Nella regione dell'Asia dell'Est e del Pacifico vivono altri 4 milioni e trecentomila bambini in aree in cui l'inquinamento supera di sei volte i limiti.