In primo piano

Polizia greca inizia lo sgombero del campo di Idomeni

La polizia greca ha dato via allo sgombero del campo di Idomeni, vicino alla frontiera con la Macedonia, dove vivono ormai da mesi accampati 8.400 rifugiati. I primi 4 autobus hanno lasciato il campo, diretti a nuovi centri di accoglienza aperti nel nord della Grecia. Alcune centinaia di poliziotti hanno bloccato l'accesso al campo: la polizia, con l'aiuto di interpreti, ha quindi informato i rifugiati dell'inizio delle operazioni. Una cinquantina le squadre di agenti impiegate nelle operazioni di sgombero. Nel corso della giornata di ieri, 2.500 persone erano già state portate in strutture organizzate.