In primo piano

VIDEO Ad Ascoli i funerali delle vittime del terremoto

I massimi rappresentanti dello Stato nella palestra comunale di Ascoli Piceno hanno detto addio alle persone morte ad Arquata del Tronto e Pescara del Tronto. C'erano il capo dello Stato Mattarella, i presidenti di Senato e Camera Grasso e Boldrini, il presidente del Consiglio Renzi. Accanto a lui la moglie Agnese Landini che non riesce a trattenere le lacrime. "Signore che si fa?", si chiede nell'omelia il vescovo di Ascoli, Giovanni D'Ercole "insieme ricostruiremo le nostre case e chiese". Prima di arrivare alle esequie, il capo dello Stato Mattarella ha visitato Amatrice e Accumoli incontrando i sindaci, i soccorritori e gli sfollati. A questi ultimi ha assicurato che non saranno lasciati soli. Un grazie particolare a chi ha scavato e ha salvato vite, gli autori di quel miracolo laico di cui parlava ieri il ministro Alfano.

Video

Video

Video

Video

Video

Video

Video

Video

Video

Video