Venerdì 19 Febbraio 2016 - 15:15

Vidal: Juve mi manca ma darò la vita per batterla in Champions

Il centrocampista del Bayern tra nostalgie bianconere e propositi bellicosi: "Sento spesso i miei ex compagni, in particolare Buffon e Caceres"

Il Bayern brinda all'Oktoberfest

Si scalda la lunga marcia di avvicinamento a Juventus-Bayern, in calendario per martedì prossimo. Ad accendre il fuoco è Arturo Vidal: "Darò la vita affinché il Bayern possa vincere la doppia sfida di Champions League, ma non per questo la Juventus non mi manca. A Torino ho trascorso quattro anni fantastici", ha dichiarato il cileno a Tz. Vidal, che con la maglia bianconera ha conquistato 4 scudetti e sfiorato la Champions League, si è abbandonato ai ricordi: "Sento la mancanza della città, dei tifosi, con i quali avevo instaurato un grande rapporto, e dei miei compagni. Con molti di loro ci sentiamo ancora, ultimamente ho telefonato a Buffon e Caceres", ha concluso Vidal.

Il cileno, però, la settimana scorsa era stato meno tenero nei confronti della Juventus e degli ex compagni. Intervistato dalla Uefa, infatti, non aveva inserito nemmeno uno juventino nella sua top five e aveva preferito Neuer a Buffon...

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Chelsea vs Roma - Champions Legaue 2017/2018

Roma, Di Francesco: "Rammarico, quando si gioca così bisogna vincere"

Il commento del mister giallorosso dopo la partita con il Chlesea

Juventus vs Sporting - Champions League 2017/2018

Juve, Allegri: "Poco brillanti ma alla fine vittoria importante"

Il tecnico commenta la partita con lo Sporting Lisbona

Chelsea v Roma - UEFA Champions League

Champions, Roma sfiora colpaccio a Londra: è 3-3 con Chelsea

Tra Blues e giallorossi esce fuori un 3-3 fedele specchio delle tante emozioni viste nella serata londinese

Juventus vs Sporting - Champions League 2017/2018

Champions, Juve-Sporting 2-1: Mandzukic salva faccia e qualificazione

Il malessere persiste, ma contava solo vincere e, in fondo, l'obiettivo è andato a segno