Venerdì 19 Febbraio 2016 - 15:15

Vidal: Juve mi manca ma darò la vita per batterla in Champions

Il centrocampista del Bayern tra nostalgie bianconere e propositi bellicosi: "Sento spesso i miei ex compagni, in particolare Buffon e Caceres"

Il Bayern brinda all'Oktoberfest

Si scalda la lunga marcia di avvicinamento a Juventus-Bayern, in calendario per martedì prossimo. Ad accendre il fuoco è Arturo Vidal: "Darò la vita affinché il Bayern possa vincere la doppia sfida di Champions League, ma non per questo la Juventus non mi manca. A Torino ho trascorso quattro anni fantastici", ha dichiarato il cileno a Tz. Vidal, che con la maglia bianconera ha conquistato 4 scudetti e sfiorato la Champions League, si è abbandonato ai ricordi: "Sento la mancanza della città, dei tifosi, con i quali avevo instaurato un grande rapporto, e dei miei compagni. Con molti di loro ci sentiamo ancora, ultimamente ho telefonato a Buffon e Caceres", ha concluso Vidal.

Il cileno, però, la settimana scorsa era stato meno tenero nei confronti della Juventus e degli ex compagni. Intervistato dalla Uefa, infatti, non aveva inserito nemmeno uno juventino nella sua top five e aveva preferito Neuer a Buffon...

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

La gaffe della Fifa: 'Buon compleanno Fernando Totti'

La gaffe della Fifa: 'Buon compleanno Fernando Totti'

Dall'account Twitter arrivano le scuse ma ormai il 'danno social' è fatto

Totti: Non ho mai cacciato un allenatore, sono sempre stato coerente

Totti: Mai cacciato un allenatore, io sempre coerente

"I tanti auguri da tutto il Mondo? Vuol dire che qualcosa di buono ho fatto"

Da Nadal a Carlo Verdone: pioggia video auguri per Totti

Da Nadal a Carlo Verdone: pioggia video auguri per Totti

Il neonato profilo Facebook di Francesco Totti è stato letteralmente inondado di videomessaggi di auguri per i 40 anni del capitano della Roma

Chelsea, Abramovich rassicura Conte: A gennaio rinforzi in difesa

Chelsea, Abramovich rassicura Conte: A gennaio rinforzi in difesa

Per l'allenatore italiano un budget consistente per rafforzare la retroguardia