Sabato 20 Maggio 2017 - 13:15

Vicari: L'orologio? Un regalo di Natale. Crocetta: Porto le prove

Si difende così, in un'intervista al Corriere della Sera, l'ex sottosegretario Simona Vicari, che ieri si è dimessa

Vicari: L'orologio? Un regalo di Natale, chi è corrotto non ringrazia

"Quell'orologio riguarda rapporti con le persone che uno ha a prescindere. Dalle intercettazioni si capisce benissimo che si tratta di un regalo di Natale". E poi "chi è corrotto non ringrazia". Si difende così, in un'intervista al Corriere della Sera, Simona Vicari, l'ex sottosegretario Simona Vicari, che ieri si è dimessa travolta dall'inchiesta di Trapani. L'ex esponente del governo spiega di aver aiutato non Morace ma un'intera categoria: "Non ho agito nell'interesse di una persona, ma nell'interesse di una categoria. Il trasporto marittimo era l'unico mondo del trasporto pubblico rimasto fuori dall'esenzione dell'Iva e il ministro Delrio era a conoscenza di quell'emendamento". Poi Vicari passa all'attacco. "Ci sono ministri - dice - che hanno preso non uno ma tre Rolex e sono ancora in carica".

LA DIFESA DI CROCETTA. "Quello che posso dire è che non c'è nessun giro in barca, è un falso, se ci fosse stato ci sarebbe stato il rapporto della polizia che mi scorta che diceva che il giorno X sono salito sulla barca del signor Morace. E' una vicenda totalmente falsa, porterò le prove, farò vedere le carte e riferiremo dettagliatamente con le documentazioni". Così il governatore della Sicilia Rosario Crocetta in conferenza stampa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio a Torino per la restituzione stipendi consiglieri

Parlamentarie M5S, proteste sul web. Il blog: "Sono chiuse"

Molti non sono riusciti a esprimere la loro preferenza, altri non hanno trovato il proprio nome nella lista dei papabili che correranno al proporzionale nelle elezioni del 4 marzo

Assemblea degli amministratori del PD nella Sala dei 500 del Lingotto di Torino

Pd, squadra governo in campo. Renzi: "No polemiche, minoranze garantite"

Il segretario dem: "La convinzione che ci siano posti sicuri è superata. Tutto è molto contendibile. Il posto sicuro in questo caso ce l'ha chi sul collegio i voti li trova"

Carlo De Benedetti ospite a "Otto e Mezzo"

De Benedetti contro tutti: "Riforma popolari segreto Pulcinella, Scalfari ingrato"

L'ingegnere parla del suo rapporto con il potere e non lesina giudizi in vista della prossime elezioni politiche

Giugliano in Campania, militari dell'esercito italiano presidiano la 'Terra Dei Fuochi'

Ok Camera a missioni internazionali: 870 militari in partenza

Quattrocento verranno mandati in Libia, 470 in Niger. Forza Italia e Fratelli d'Italia votano a favore