Giovedì 06 Luglio 2017 - 14:45

Ok del Senato al codice antimafia. Orlando: Legge all'avanguardia

Ala attacca: "Ddl incostituzionale, non andava votato". Il ministro: "Rilievi? Se fondati, modifiche alla Camera"

Via libera del Senato al codice antimafia: 129 sì e 56 no

Con 129 sì, 56 no e 30 astenuti, l'aula del Senato ha approvato il ddl per modificare il codice Antimafia. Il testo torna a Montecitorio. "Vorrei manifestare grande soddisfazione per l'approvazione di un provvedimento che ha avuto una gestazione lunghissima, che rafforza l'efficienza dell'Agenzia per i beni confiscati, che offre nuovi strumenti per il contrasto alla criminalità organizzata e che introduce anche elementi di forte trasparenza nella gestione dei beni. Tutto questo ci mette all'avanguardia a livello internazionale nel contrasto alla criminalità organizzata e dimostra con chiarezza la volontà del governo di condurre una battaglia senza tregua su questi fronti". Così il ministro della Giustizia Andrea Orlando 

Ala-Sc però attacca con Ciro Falanga: "È' stato approvato un provvedimento che insidia il profilo di costituzionalità di tutte le misure di prevenzione con un procedimento legislativo di indiscussa violazione del regolamento del Senato che peraltro ha evidenziato un'elasticità nell'interpretazione dello stesso". 

"Sotto il profilo politico - aggiunge - è paradossale che il Pd abbia annunciato attraverso il presidente del partito, Orfini, la necessità di modificare il testo alla Camera. Se vi è l'esigenza di modifiche è evidente che il testo è sbagliato e i ddl sbagliati non si votano, non fosse altro per non cadere in una preoccupante contraddizione".

Orlando replica: "Verifichiamo se questi rilievi sono fondati. Ci sono opinioni molto diverse sia in dottrina sia nella magistratura, faremo una ricognizione serena, vedremo se sono necessarie delle modifiche e, se sì, dove introdurle. Rischio binario morto? Mi pare che la Camera abbia già dato un voto chiaro su questo provvedimento e abbia già svolto un'amplissima discussione quindi credo ci siano tutte le condizioni per portarlo a compimento". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Rimini, Italia 5 Stelle 2017

Sondaggio Ixè/Radio1: M5S si conferma primo partito con 28 per cento

Il Pd scende perdendo 0,4% rispetto alla settimana scorsa e portandosi al 23,4%, mentre Forza Italia cresce dello 0,3%

Camera dei Deputati - Il deputato PD Francantonio Genovese

Messina, Genovese jr e padre indagati per riciclaggio: maxi sequestro di beni

Bufera giudiziaria sulla famiglia dell'ex deputato Francantonio. Coinvolto anche il figlio Luigi, il baby deputato FI eletto con con quasi 18.000 preferenze

FILE PHOTO: Forza Italia party leader Silvio Berlusconi gestures during a rally for the regional election in Palermo

Berlusconi, a Strasburgo udienza su incandidabilità. Lui: "Sono fiducioso"

Prima e unica udienza presentata dal leader Fi sulla legge Severino. La sentenza arriverà solo nel 2018

Assemblea nazionale di Articolo 1 - Mdp

Art 18, la proposta torna in Commissione. Speranza: "Finite aperture con Pd"

Per soli 26 voti la Camera ha mandato indietro il testo suscitanto l'ira del leader Mdp