Sabato 28 Maggio 2016 - 08:45

Verso Reggio Calabria le 45 salme recuperate in mare

La nave Vega della marina arriverà domani mattina, a bordo anche 629 migranti soccorsi

Le navi Bettica e Bergamini salvano oltre 500 migranti al largo delle coste libiche

Nave Vega sta viaggiando verso le coste italiane con a bordo i 629 migranti soccorsi ieri nel Mediterraneo e le 45 salme recuperate in mare dopo che un barcone è affondato. La nave della marina militare è intervenuta ieri in quello che è stato il terzo naufragio in tre giorni nel Canale di Sicilia. La nave arriverà nel porto di Reggio Calabria, presumibilmente domani mattina.

LE NAVI VERSO I PORTI ITALIANI. Intanto sono diverse le navi che stanno viaggiando verso i porti italiani con a bordo i migranti soccorsi negli ultimi giorni. A Taranto è arrivata questa mattina una nave militare spagnola con a bordo circa 700 migranti. "Le condizioni di salute dei migranti sono abbastanza buone, stiamo iniziando le procedure standard", riferisce la Marina militare di Taranto. "Non ci sono cadaveri a bordo", precisano. Al porto di Catania ha attraccato il rimorchiatore italiano Vos Thalassa con 900 migranti a bordo, recuperati in mare in diverse operazioni di soccorso. Ad accoglierli gli operatori della croce rossa. Una nave con circa 600 migranti a bordo è in arrivo al porto di Augusta (Siracusa).

I SOCCORSI IN MARE. Nella sola giornata di ieri sono stati oltre 1.900 i migranti soccorsi nel Canale di Sicilia in 16 distinte operazioni coordinate dalla centrale operativa della guardia costiera di Roma. Giovedì ne erano stati soccorsi addirittura 4mila in 22 diverse operazioni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Elena di Savoia visse mezzo secolo, dedicato a opere caritatevoli e filantropiche, che le fecero meritare la Rosa d'Oro della Cristianità

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone