Mercoledì 03 Febbraio 2016 - 23:00

Verona vince e spera, pari Samp-Toro ed Empoli-Udinese

Primo successo per l'Hellas, Belotti salva i granata

Pazzini

Due pareggi al fotofinish e una vittoria in rimonta. Si chiudono così le sfide salvezza del mercoledì sera nel 23esimo turno del campionato di Serie A. Sampdoria-Torino si chiude sul 2-2, Empoli-Udinese finisce 1-1, mentre il Verona batte l'Atalanta 2-1 e prova a credere nel miracolo salvezza. Pari spettacolo al Ferraris. Sblocca la partita per i blucerchiati Muriel al 66' contro i granata con un'incornata sul cross di testa di Dodò. Sesto gol in campionato per il colombiano. Poi al 71' sale in cattedra Belotti. L'1-1 arriva su assist di Immobile al centro dell'area, dopo uno svarione di Ranocchia. La Samp si riporta in avanti all'84' con il solito Soriano, con un destro a giro da incorniciare dal limite dell'area. Non finisce qui, perché al 94' Belotti firma la doppietta personale e il 2-2 definitivo. Il 'Gallo', dopo un regalo di Viviano al Toro, stacca di testa con forza su un cross da sinistra del compagno di reparto Immobile. Doriani a 24 punti, granata a quota 28.

 

Altro pareggio nel finale al Castellani. L'Udinese mette la freccia al 23': cross basso di Matos che serve al centro Zapata, che sotto porta non sbaglia da pochi passi. Ma al 91' l'Empoli riagguanta la partita con Pucciarelli. L'attaccante, dopo uno scambio con Maccarone, segna con un tocco di qualità l'1-1. Un passetto in avanti per entrambe le squadre: Empoli a 33 punti, Udinese a 26. Al Bentegodi, finisce 2-1. L'Atalanta firma l'1-0 al 30' con Conti. L'esterno di Edi Reja in scivolata segna dopo un tiro di Borriello bloccato da Moras. Passano 12 minuti e il Verona pareggia: Siligardi, servito da da Wszolek dribbla due avversari e, solo davanti a Sportiello, lo batte con una fucilata. Nel secondo tempo, al 54', si fa espellere Dramé per doppia ammonizione. I gialloblù, allora, approfittano della superiorità numerica e all'83' Pazzini firma il 2-1 con un tiro di potenza. Il Verona sale a 14, a -5 da Carpi e Frosinone. L'Atalanta si ferma a quota 27.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Figc, Malagò: "Non sarà commissariata, ma il male è profondo"

Il presidente del Coni mette fine all'ipotesi circolata dopo le dimissioni di Tavecchio, ma non sminuisce il problema

(SP)ITALY-GENOVA-SERIE A-SAMPDORIA VS JUVENTUS

Juve, col Barça si deve cambiare: tattica, interpreti, atteggiamenti

I bianconeri nel match di Champions di mercoledi hanno il dovere morale di andare oltre se stessi

CONI - Stati Generali dello sport italiano

Malagò: "Potrebbe anche non esserci commissario Figc"

Il presidente del Coni mette in dubbio l'ipotesi circolata lunedì dopo le dimissioni forzate di Tavecchio

FOLLMANN CELEBRATES 'LIFE' AND THINKS ABOUT PARALYMPICS AFTER PLANE ACCIDENT

Nuova vita per l'ex portiere della Chapecoense: "Sogno le Paralimpiadi"

Un nuovo obiettivo per il 25enne sopravvissuto al tragico incidente in cui persero la vita 71 persone tra compagni di squadra e staff