Lunedì 07 Marzo 2016 - 15:00

Verona, uccide moglie, ferisce figlio autistico e tenta suicidio

Tragedia familiare, l'uomo forse era depresso

Verona, uccide moglie, ferisce figlio autistico e tenta suicidio

Ha accoltellato la moglie, Mirella Guth di 64 anni, e il figlio di 37 anni, affetto da autismo, poi ha tentato il suicidio. La tragedia è accaduta a Verona ieri mattina. Disperato il tentativo di salvare la donna, che è morta oggi, mentre il giovane e il padre sono ricoverati in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo stava attraversando un periodo di depressione a causa della malattia della moglie, colpita da un ictus, e dalla disabilità del figlio.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alpinista cade da parte a Cortina d'Ampezzo: è grave

Alpinista cade da parete a Cortina d'Ampezzo: è grave

Legato a barella è poi stato recuperato con un verricello e trasportato al Rifugio Giussani

Arrestato conducente Audi gialla usata per furti nel Nordest

Arrestato conducente Audi gialla usata per furti nel Nordest

L'uomo, un 36enne, è stato catturato al confine tra l'Albania e la Grecia

Denunciato truffatore seriale su Internet: oltre 250 vittime

Denunciato truffatore seriale su Internet: oltre 250 vittime

Aveva creato 2131 utenze telefoniche con le quali si presentava agli acquirenti

Gmg, allarme meningite: in Veneto 480 giovani sottoposti a profilassi

Gmg, allarme meningite: in Veneto 480 giovani sottoposti a profilassi

Boom di richieste di assistenza dopo la morte di una ragazza italiana a Cracovia