Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 13:30

Verona, Setti non molla: Troppe critiche, lotteremo fino alla fine

Il presidente parla del momento difficile della squadra

Empoli - Hellas Verona

"I risultati non ci stanno dando ragione. L'unica cosa di positivo in questo campionato sono i nostri tifosi, che sono spaziali". Così Maurizio Setti, presidente dell'Hellas Verona, nel corso di una conferenza stampa in cui replica alle accuse e alle critiche per un campionato fino a questo momento deludente.

 

"Non volevo parlare sino alla fine della stagione. Ma in questi giorni ci sono state critiche pesanti ed attacchi personali. Questa società e io personalmente non li meritiamo. Io non devo vergognarmi se finisco in Serie B", ha aggiunto il patron gialloblu. "E' un fallimento sportivo, ma ci può stare: questo è lo sport. Andiamo avanti, con il cambio di allenatore non sono arrivati i risultati ma sotto l'aspetto dell'impegno e delle prestazioni non si può dire niente", ha proseguito.

 

"Se non dovessimo salvarci si va avanti allo stesso modo, poi ricordo che da quattro anni dico che siamo aperti a qualsiasi collaborazione ma io sono ancora qui", ha detto ancora Setti. "Il Verona è una società che ogni anno deve lottare per la Serie A, è una società che incassa meno di altri club che pure sono stati in B", ha aggiunto. Quindi la promessa del presidente scaligero: "Se andassimo in Serie B, l'obiettivo sarebbe quello di tornare subito in Serie A perché Verona è una piazza importante".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma, le visite mediche del nuovo giocatore Steven N'Zonzi

Roma, ufficiale l'acquisto di Steven Nzonzi. Inter, Spalletti confermato fino al 2021

Il centrocampista francese di origini congolesi prelevato dal Siviglia per 26,6 milioni. Marlon, dal Barca, per il Sassuolo

FBL-WC-2018-SEN-TRAINING

Calciomercato, Inter-Keita ufficiale. Psg sfida la Roma per N'Zonzi

Sul fronte Juve, la stampa spagnola sicura: i bianconeri preparano l'assalto a Marcelo

Torino vs Cosenza - Coppa Italia 2018/2019 Terzo turno

Coppa Italia, stop per 4 squadre di serie A. Ok Toro e Sassuolo

Eliminate Udinese, Empoli, Frosinone e Parma. A fatica Samp e Chievo

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento