Venerdì 10 Giugno 2016 - 09:45

Verona, 29 denunce e 19 ditte sequestrate per gestione illecita rifiuti

Scoperte attività abusive in tutta la provincia

Verona, 29 denunce e 19 ditte sequestrate per gestione illecita rifiuti

La polizia stradale di Verona, durante controlli scattati nell'intera provincia, ha scoperto una diffusa attività di gestione illecita dei rifiuti e di attività abusive che, nel corso dei primi mesi del 2016, ha portato a 29 persone indagate. Numerosi i sigilli messi dagli agenti: tre aziende sono state sequestrate completamente e una parzialmente; un impianto abusivo di gestione rifiuti; tre insediamenti industriali dismessi; cinque aree a destinazione agricola, cimiteriale, produttiva; tre autofficine abusive; due autodemolizione operanti in maniera difforme rispetto all'autorizzazione; una autodemolizione abusiva; 180mila tonnellate circa di rifiuti; 45000 euro di sanzioni amministrative; tre autocarri per trasporto di rifiuti senza autorizzazione. "Lo scenario che continuiamo ad osservare - commenta il dirigente della polizia stradale Girolamo Lacquaniti - è quello di un diffuso e ramificato sistema attraverso il quale trarre profitti a scapito della salute pubblica".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia in centro a Milano

Ancora pioggia, ma la temperatura sale: il meteo del 14 e del 15 dicembre

Le previsioni di questo giovedì e venerdì in Italia

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: fermato presunto omicida

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese