Venerdì 19 Febbraio 2016 - 17:45

Vercelli, maltrattamenti ad anziani in casa di cura: 18 arresti

Dodici le vittime accertate, ma gli episodi accertati sono più di 300

Vercelli, maltrattamenti ad anziani in casa di cura

La polizia di Vercelli ha arrestato questo pomeriggio 18 persone per maltrattamenti di anziani e disabili all'interno della Casa di riposo 'La Consolata' di Borgo d'Ale, struttura specializzata in particolare nell'assistenza a persone in condizioni di disagio psichico o affette da problemi di carattere motorio.

Le indagini dei poliziotti della squadra mobile sono iniziate nel mese di agosto 2015 quando è stata sporta una denuncia contro ignoti dal padre di una delle pazienti ospite di quella struttura. L'uomo, quando si recava a trovare la figlia, le trovava spesso sul corpo diversi segni di maltrattamenti. Insospettito decideva di sporgere denuncia. Dalle indagini successive è emerso che "le condotte poste in essere dagli indagati erano estremamente lesive della loro integrità fisica e morale".

Alle richieste dei familiari delle vittime di avere chiarimenti circa le lesioni riscontrate sui corpi dei propri cari lì ricoverati, il personale dell'istituto si giustificava, ogni volta, sostenendo che gli ospiti si erano infortunati a causa delle precarie condizioni fisiche, derivanti da problematiche motorie o da malattie psichiatriche.

Otto persone sono state arrestate all'interno della casa di cura durante l'orario di lavoro, mentre gli altri dieci sono stati fermati presso le loro abitazioni.

Tutti sono chiamati in causa perché, nella loro qualità di medici, infermieri o operatori sanitari, avrebbero maltrattato pesantemente ospiti della struttura affetti da problematiche invalidanti.

Dodici le vittime accertate, ma gli episodi accertati sono più di 300.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Legnano, operaio muore in seguito al crollo di un impalcatura

Puglia, reati contro la pubblica amministrazione: arrestati i sindaci di Torchiarolo e Villa Castelli

L'operazione dei carabinieri. In manette 12 persone tra cui anche due vari dirigenti di uffici tecnici comunali

Ragazza diciassettenne trovata in un parco con ferite alla testa dopo notte in discoteca

La Spezia, 50enne morto a Sarzana: si indaga per omicidio

Era un architetto con una bella famiglia senza alcun precedente penale

Smog  e nebbia - panoramica stazione Centrale con Grattacieli

Smog, Appendino: Situazione grave, non è esagerato tenere le finestre chiuse

La città di Torino è maglia nera per sforamento dei livelli di polveri sottili