Lunedì 09 Ottobre 2017 - 23:30

Ventura: "Piccolo passo avanti, contento per i ragazzi"

Dopo la vittoria in Albania dice di non aver esultato perché contento dentro

Ventura: "Piccolo passo avanti, contento per i ragazzi"

"I playoff da testa di serie? Erano gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Credo che abbiamo fatto un piccolo passo avanti, perché ancora buttiamo via molti palloni. I tre tiri da lontano glieli abbiamo dato noi su delle banalità. Ma sono contento per loro, perché mettono grande disponibilità. C'è la possibilità di fare qualcosa, ma ci vuole il tempo di poterlo fare". Così il ct dell'Italia, Gian Piero Ventura, dopo la vittoria in Albania. "Non ho esultato, perché ero contento dentro. E' un gruppo importante. Abbiamo qualche limite in questo momento, ma c'era la voglia di fare delle cose", ha aggiunto ai microfoni di Rai Sport.
"Che cosa può migliorare? Intanto la salute di qualche calciatore perché sennò diventa un problema. Ero fiducioso prima quando i momenti venivano definiti drammatici, lo sono ancora di più adesso perché lo sono meno", ha concluso il ct.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona vs Deportivo La Coruna - Liga 2016/2017

Calciomercato, Inter insiste per Rafinha. Walcott all'Everton

Dopo l'arrivo di Lisandro Lopez Suning, il direttore sportivo vuole regalare un altro rinforzo a Luciano Spalletti

Champions League - SSC Napoli vs Feyenoord

Calciomercato, Napoli: Deulofeu scende, Politano sale. Maksimovic la chiave

Dopo il rifiuto di Verdi non resta che virare su altri obiettivi

Morte Ciro Esposito: 'Ciao eroe', striscione davanti autolavaggio dove lavorava

Calciatori nel mirino dei violenti. E il razzismo è l'arma prevalente

Uno studio dell'Osservatorio dell'Aic. Spesso sono gli stessi sostenitori della squadra a minacciare. Intimidazioni in lieve calo. Tommasi: "Restiamo in guardia"

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, tre candidati più Lotito. Al voto il 29. Rischio stallo

Il mondo del calcio fatica a rinnovarsi. In corsa Tommasi (Aic), Gravina (LegaPro) e Sibilia (Lnd) che è leggermente favorito. Cairo: "Non voterei Lotito"