Lunedì 07 Novembre 2016 - 14:45

Ventura: Balotelli? Due mesi non bastano ma lo incontrerò

Il ct della Nazionale assicura: "Avrò un colloquio con lui per capire la sua voglia di mettersi in discussione"

Ventura: Balotelli? Due mesi non bastano ma lo incontrerò

"Ha ripreso da due mesi, è stato un anno e mezzo senza giocare. Non si può pensare che in due mesi sia cambiata improvvisamente la storia di una persona. Sicuramente avrò un colloquio per capire la sua voglia di mettersi in discussione". Così il ct della nazionale Giampiero Ventura parlando in conferenza stampa dal ritiro di Coverciano a proposito di un'eventuale convocazione di Mario Balotelli, tornato a giocare con continuità e su buoni livelli a Nizza.

"Non è il fatto di dire 'io vengo, io vado', se c'è la voglia di essere protagonista all'interno di un gruppo siamo aperti a tutti - ha aggiunto - I tempi non dipendono da me, abbiamo altri due mesi e mezzo per verificare, ci incontreremo. E' una cosa già programmata e lo sa anche lui, ma quello che conta è la nazionale".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

The Defenders, da Zanetti a Chiellini: ecco i calciatori-supereroi per Netflix

Quattro 'supereroi' dei campi da calcio diventano eroi dei fumetti per il lancio della nuova serie Netflix

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità