Mercoledì 16 Novembre 2016 - 07:30

Ventura: Atteggiamento positivo, concesso poco alla Germania

"Anche se c'è ancora tanto lavoro da fare il futuro è più roseo di quanto si possa pensare"

Ventura: Atteggiamento positivo, abbiamo concesso poco a Germania

"Il risultato va accettato, abbiamo fatto una buona partita. Abbiamo concesso poco, è vero che a loro mancava qualche giocatore come del resto a noi, ma abbiamo giocato contro i campioni del mondo". Così il ct della nazionale Giampiero Ventura parlando ai microfoni Rai al termine dell'amichevole pareggiata 0-0 con la Germania. "Al di là del palo abbiamo avuto 4-5 situazioni di superiorità numerica che potevano essere sfruttate meglio, penso sia stato positivo l'atteggiamento, l'approccio, la lettura delle situazioni - ha aggiunto il selezionatore azzurro - Abbiamo giocato in Israele con il 3-4-3, in Liechtenstein con il 4-2-4, oggi con il 3-4-3 facendo un allenamento di due giorni. Complimenti a questa squadra che ha iniziato un percorso. Anche se c'è ancora tanto lavoro da fare il futuro è più roseo di quanto si possa pensare".

Ventura è tornato poi a parlare della sua richiesta, che tanto ha fatto discutere, di anticipare la prossima Serie A in modo da preparare meglio la gara con la Spagna. "Ho paura a parlare di queste cose, ho risposto a una domanda e c'è stata un'interrogazione parlamentare - ha scherzato l'ex allenatore del Torino - Esco in punta di piedi, la Spagna è lontana, ci sarà una partita importante che è la prossima con l'Albania". Facendo il punto sulla sua esperienza in azzurro Ventura ha ammesso che "cancellerei il primo quarto d'ora con la Macedonia, abbiamo perso identità di gioco e abbiamo rischiato - ha concluso - Mentre il primo tempo con la Spagna è stato di grande insegnamento per me e per i giocatori".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Italia Under 21 - Mister Di Biagio e Federico Bernardeschi in conferenza

Europei U21, Di Biagio ci crede: Italia può battere Germania

Gli Azzurrini sono chiamati all'impresa a Cracovia per sperare nella qualificazione alle semifinali

Euro Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nelle nostre mani

Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nostro

Dopo la pesante sconfitta con la Repubblica Ceca, la squadra volta pagina e si prepara alla sfida con la Germania

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

"Ma bisogna anche capire un ragazzo che ha la possibilità di guadagnare 100 milioni... Chi di noi non si comporterebbe come lui?"

Euro U21, Rep. Ceca piega Italia 3-1: semifinale lontana

EuroU21, Repubblica Ceca piega Italia 3-1: semifinale lontana

Dopo la vittoria dell'esordio contro la Danimarca doccia fredda per gli azzurrini di Gigi Di Biagio