Sabato 06 Agosto 2016 - 11:15

Ventimiglia, migranti sgomberati da agenti tra insulti: 'Pezzi di m.'

I migranti respinti dalla polizia francese sono tornati sugli scogli dei Bazi Rossi

Migranti, sgombero dei profughi a Ventimiglia

"Deficienti, bastardi, andate a fare in c. Via da lì. Veloce, quickly. Vaff., vieni su. Pezzi di m.". Sono le parole con le quali un dirigente delle forze dell'ordine ha apostrofato ieri alcuni migranti sugli scogli dei Balzi rossi a Ventimiglia, che sono tornati a rifugiarsi lì dopo essere stati respinti dalla polizia francese. La scena è stata ripresa da un video pubblicato su fanpage.it. L'uomo, in borghese, è accompagnato da polizia e carabinieri in tenuta antisommossa. Lo stesso operatore di Fanpage che girava le immagini è stato poi malamente allontanato.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bimbo abbandonato a Brescia, trovata la mamma: ha altri 5 figli

La donna ha nascosto la gravidanza e ha poi abbandonato il piccolo in un vicolo

Blitz allevatori all'Antitrust per la 'Guerra del latte'

Antitrust, al via il convegno a Treviso con Laitenberger e Pitruzzella

Il 24 e il 25 maggio torna la tredicesima edizione del convegno

Roma, la sindaca Raggi in ospedale per un malore

Livorno, crolla solaio in una scuola: ferito professore

L'uomo è salito su un pannello divisorio di cartongesso per aprire una finestra

"Mangia in piedi come un animale", bimbi insultati e maltrattati: arrestate due maestre a Parma

In manette due insegnanti di Colorno accusate di violenze su alunni della materna. Codacons: "Installare telecamere nelle scuole". Un altro caso a Udine