Giovedì 20 Aprile 2017 - 10:15

Venezuela, salgono a 3 le vittime di proteste: ucciso anche militare

Nelle manifestazioni contro Maduro morte almeno 9 persone e quasi un migliaio arrestate

Venezuela, salgono a 3 le vittime di proteste: morto anche militare

Sale a tre morti il bilancio delle vittime nelle proteste antigovernative di ieri in Venezuela. In serata è infatti rimasto ucciso anche un membro della guardia nazionale a Los Salias, comune satellite della capitale Caracas, secondo quanto rende noto il Difensore del popolo, Tarek William Saab. Il sergente Neomar San Clemente Barrios è stato ucciso da un francotiratore.

Centinaia di migliaia di persone hanno marciato ieri a Caracas, e in diverse altre città del Paese. Ieri una ragazza di 23 anni è morta a San Cristobal, nello Stato di Tachira, vicino al confine con la Colombia, dopo essere stata raggiunta da uno sparo nei pressi di una manifestazione antigovernativa.

A Caracas invece Carlos Jose Moreno, di 17 anni, è stato raggiunto da uno sparo alla testa mentre si trovava a un corteo dell'opposizione nel centro della città.

In tre settimane di scontri, sono state uccise almeno 9 persone e quasi un migliaio, secondo l'ong Foro Penal, sono state arrestate, in un Paese che vive una gravissima crisi economica e politica e dove l'opposizione, maggioritaria in Parlamento dalla fine del 2015, chiede le dimissioni del presidente socialista Nicolas Maduro.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, Londra: Un accordo con Ue più libero e senza frizioni possibile

Il ministero per la Brexit ha iniziato a diffondere documenti ufficiali in cui dettaglia la propria posizione negoziale sui temi chiave dell'uscita dall'Ue

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Negli attentati terroristici di giovedì in Catalogna, a Barcellona e Cambrils, sono state uccise 15 persone

Marsiglia, auto contro fermata del bus: un morto. Arrestato l'autista

Marsiglia, auto contro fermate bus: un morto. Arrestato l'autista

Un ferito. Non è terrorismo, uomo avrebbe problemi psichiatrici

Foto diffusa da El Pais e tratta dal profilo Twitter del quotidiano spagnolo

Barcellona, pubblicate foto del killer in fuga dopo la strage

El Pais ha diffuso le immagini di Younes Abouyaaqoub