Martedì 02 Maggio 2017 - 08:00

Venezuela, Maduro: Nuova Costituente. Scontri in piazza

Per l'opposizione si tratta di un golpe. Proteste a Caracas e in altre città del Paese per il primo maggio

Venezuela, Maduro: Nuova Assemblea  costituente. Ancora scontri in piazza

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro ha annunciato un voto nazionale per convocare una nuova 'Assemblea Costituente', per fronteggiare il conflitto politico nel paese dopo un mese di proteste antigovernative. Secondo l'opposizione sarebbe una mossa per cercare di mantenere il potere. Maduro ha dichiarato che si tratta dell'unica alternativa per raggiungere la pace nel Paese e evitare il presunto colpo di stato stato contro il suo governo. " Sto parlando di una Costituente profondamente operaia, decisamente operaia, che appartenga profondamente alle comune", ha annunciato il presidente in un comizio in occasione della tradizionale sfilata della Festa dei Lavoratori. 

Nello stesso momento in piazza continuavano gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine che da giorni stanno insanguinando il Paese. A Caracas i dimostranti sono stati caricati dalla polizia quando hanno cercato di raggiungere, superando i blocchi degli agenti in assetto antisommossa, l'ufficio delle commissione elettorale nazionale ed alla sede della Corte Suprema. 
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Germania, Spd in congresso straordinario a Bonn

Germania, da Spd sì a coalizione con Merkel. Schulz: "Abbiamo lottato per maggioranza"

Luce verde ai negoziati formali per formare una Grosse Koalition con i conservatori: 362 favorevoli e 279 contrari

Iraq, ondata di autobombe a Baghdad

Cittadina tedesca affiliata all'Isis condannata a morte in Iraq

È la prima volta che il Paese emette una sentenza di questo tipo nei confronti di una donna europea

Papa Francesco in Perù

Pedofilia, O'Malley critica il Papa: "Addolora sua difesa di Barros"

Il cardinale di Boston presidente della commissione della Santa sede contro gli abusi sui minori prende le distanze da Bergoglio

Repubblica Ceca, incendio in hotel in centro Praga: 4 morti

Due erano feriti in gravi condizioni che non ce l'hanno fatta. Il fuoco è stato domato dopo due ore