Domenica 06 Agosto 2017 - 13:15

Venezuela, oppositore Lopez riportato ad arresti domiciliari

Il leader d'opposizione dopo essere stato prelevato dalla sua abitazione per un presunto rischio di fuga

A still image taken from a video released on August 1, 2017 shows opposition leader Leopoldo Lopez and his wife Lilian Tintori  talking in their house  in Caracas

Il leader d'opposizione del Venezuela Leopoldo Lopez è stato riportato agli arresti domiciliari, giorni dopo essere stato prelevato dalla sua abitazione per un presunto rischio di fuga ed esser stato trattenuto in un carcere militare. "Hanno appena riportato Leopoldo a casa. Continuiamo con più convinzione e fermezza, per raggiungere la pace e la libertà in Venezuela!", ha scritto su Twitter Lilian Tintori, moglie del fondatore del partito Volontà popolare. Dopo il messaggio sul social network, una decina di pattuglie di agenti d'intelligence e diversi funzionari sono arrivati alla sua abitazione a Caracas

Lopez era stato prelevato dalla sua casa dal Servizio bolivariano d'intelligence (Sebin) martedì 1 agosto, secondo le immagini delle telecamere di sorveglianza. Quel giorno stesso era stata sospesa la misura degli arresti domiciliari anche al leader d'opposizione Antonio Ledezma, perché secondo i servizi d'intelligence sarebbe esistito per entrambi il rischio di fuga. López, che sconta una condanna per aver promosso proteste antigovernative sfociate in atti violenti, era stato messo agli arresti domiciliari meno di un mese prima, dopo tre anni di reclusione nel carcere militare di Ramo Verde, in isolamento parziale. Il trasferimento ai domiciliari gli era stato concesso per la mediazione dell'ex presidente spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero. Anche Ledezma è stato riportato ai domiciliari venerdì, secondo un tribunale di Caracas "dopo una valutazione medica ordinata dall'organo giurisdizionale competente".

Loading the player...

Il ritorno di Lopez ai domiciliari è avvenuto poche ore dopo la prima sessione dell'Assemblea nazionale costituente, che ha preso dure misure tra cui la rimozione della procuratrice nazionale Luisa Ortega Diaz. Oggi, domenica, viene instaurata la Commissione verità dell'Assemblea costituente, incaricata di indagare sui fatti di violenza nel Paese durante le proteste antigovernative, molte delle quali promosse dal partito di Lopez. 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Princess Diana death anniversary

Una guida ai segreti e ai percorsi londinesi di Lady Diana

Scritta dalla giornalista Marina Minelli, racconta i luoghi dove la principessa è vissuta, dove ha gioito e dove ha sofferto la sua solitudine

Turchia, il muro alla frontiera con la Siria

Bimbo siriano attraversa confine turco: ucciso da spari

Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani

U.S. President Donald Trump views a drone aircraft used to patrol the border at U.S. Customs and Border Patrol facility in Yuma

No trans in esercito Usa, Trump: "6 mesi a Pentagono per applicarlo"

La Casa Bianca sta preparando le direttive da inviare nei prossimi giorni

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Carla Bruni si confessa: "Andare via dall'Eliseo? Un sollievo"

Vede anche di buon occhio che Sarkozy abbia lasciato la politica